Primo allenamento di Donadoni a Casteldebole

Primo allenamento di Donadoni a Casteldebole

PREMETE F5 PER GLI AGGIORNAMENTI

L’allenamento previsto per le 14.30 di oggi si è svolto regolarmente con un centinaio tra tifosi, giornalisti e semplici curiosi, vemiri a vedere la squadra.

Dopo il solito riscaldamento, fatto di corsa, scambi col pallone in velocità, stretching e allenamento dei portieri; il mister Donadoni ha diviso la squadra mediante casacche in coppie di 5 (escluso Da Costa e Mirae che erano tra i pali) e li ha posizionati ai quattro angoli del campo, facendoli avanzare fino alla porta opposta, con passaggi orizzontali e verticali avanti e indietro

I dettami sempre gli stessi, mediante questa avanzata si è cercato di far arrivare la palla al giocatore più esterno per farlo crossare in mezzo all’area.

 

image image image image image image image image image image image image image image

 

15.48

Donadoni ha fatto avanzare la porta più grande in mezzo al campo, creando così un piccolo riquadro e ha diviso la squadra da una parte gialli con Sarr in porta. Mbaye, Gastaldello, Pulgar e Morleo in difesa.. (Molto interessante veder Pulgar accanto a Gastldello, lui nella sua giovane storia aveva già ricoperto questo ruolo)
Diawara, Brighi, Rizzo a centrocampo e Falco, Mounier Acqufresca in attacco.

Dall’altra parte con casacca arancione: Da Costa tra i pali, in difesa: Rossettini, Maietta, Masina e (giovane primavera sulla destra). Crisetig, Donsah, Taider e Brienza a centrocampo. In attacco Mancosu e Destro.
Qualche goal in questa piccola partitella.
Un Donadoni che ha osservato in silenzio e che a fine riscaldamento ha parlato a lungo con il suo staff e Marco Di Vaio.
Ora nei campi ai lati più piccoli ci sono i giovanissimi rossoblù, mentre la prima squadra si è allontanata dal campo di gioco.
Unica nota non piacevole: Giaccherini non ha partecipato alla “partitella”, ed è rimasto in panchina.

image image image image image image  image image image image image image

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy