L’ex Castellini: “Gastaldello ha sbagliato, ma non sarebbe giusto toglierli la fascia”

L’ex Castellini: “Gastaldello ha sbagliato, ma non sarebbe giusto toglierli la fascia”

L’ex centrale e capitano rossoblù su Gastaldello: “Ha commesso degli errori e lui lo sa, ma è lui il capitano più giusto”

Marcello Castellini, ex centrale e capitano rossoblù per tre stagioni (dal 2006 al 2009), ha parlato di Daniele Gastaldello, capitano di oggi, che per due volte nell’ultimo mese ha lasciato la squadra in dieci dopo mezzora.

Queste le parole di Castellini riportate dal Resto del Carlino.
Sugli ultimi due errori: “Sicuramente col Genoa e con la Fiorentina Daniele ha commesso due gravi errori ed è il primo a dolersene. Poiché è un capitano e un giocatore con tante partite di serie A sulle spalle, i suoi errori saltano ancora di più agli occhi. Su Kalinic purtroppo ha sbagliato completamente la lettura della situazione di gioco.”

Rischio che perda la fascia?: “Non credo proprio. Non mi permetto di sostituirmi a Donadoni, ma penso che sarebbe sbagliato scegliere in questo momento un altro capitano. L’allenatore, ovviamente, ha tutto il diritto di fare un’altra cosa: se ritiene che un suo giocatore stia attraversando un momento di appannamento può dargli qualche turno di riposo in panchina“.

Con la Roma, senza Gastaldello e Maietta, la difesa è in altomare.
“L’assenza di Maietta purtroppo pesa. Confesso che non credevo nemmeno io che in serie A potesse essere così decisivo: e invece in campo Mimmo trasmette sicurezza a tutti”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy