L’esperienza non sempre paga

L’esperienza non sempre paga

Domenica Bologna in campo con un’età media di 27,8 anni

Bologna giovane si dice, senza esperienza, in realtà nelle ultime partite Donadoni si è affidato ai senatori, come spesso accade nei momenti di difficoltà.

Come riportato dal Corriere di Bologna, la media all’anagrafe del Bologna in campo contro l’Empoli recitava 27,8 anni. La difesa schierata era quella più esperta possibile con i 34 anni di Maietta e i 33 di Gastaldello, a cui si aggiungono i 31 di Torosidis. Anche in mediana giocano gli esperti, Dzemaili è inamovibile (31 anni) e Taider pure (24 anni ma ormai ha tanti anni di esperienza in A), ma il Bologna fatica comunque a segnare e vincere. Non è dunque un Bologna così giovane, segno che alla fine non è sempre l’età a certificare le qualità o i difetti di una squadra.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy