Labanti:”Sono deluso dall’intera classe arbitrale”

Labanti:”Sono deluso dall’intera classe arbitrale”

Il giornalista del Corriere della Sera in diretta a Quasi Gol.

Sono deluso dalla classe arbitrale in generale. Non ho strumenti per poter accusare qualcuno di complotti, ho semplicemente notato un livello basso, rispetto a quello che propone il calcio italiano. L’eccessiva pressione sugli arbitri è un problema solo in Italia.” Daniele Labanti interviene a Quasi Gol.

Sulla partita di domenica:”Ipotizzabile che Donadoni faccia scelta conservativa, visti gli impegni ravvicinati. La formazione contro il Sassuolo sarà indubbiamente condizionata dalla forma fisica di questo Bologna, soprattutto in attacco. Maietta difficilmente rifiaterà in questi 6 giorni, ci sarà qualche cambio giusto nei laterali difensivi. Per quanto riguarda il centrocampo, credo sia nell’interesse di Donadoni recuperare a pieno Donsah, lo vedremo in campo.” Conclude soffermandosi sui prossimi avversari:”Il Sassuolo ha indubbiamente un progetto ben saldo, sarebbe stato impossibile ottenere certi risultati altrimenti. La sponsorizzazione è un discorso a parte, ma è anomalo certamente che un colosso industriale come la Mapei sponsorizzi corposamente una squadra così poco conosciuta.”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy