Labanti: “Saputo andrebbe trattato con tutti gli onori”

Labanti: “Saputo andrebbe trattato con tutti gli onori”

Le parole di Daniele Labanti a Radio Bologna Uno

Ospite di Quasi Gol, il collega del Corriere di Bologna ha risposto alle domande di Sabrina Orlandi e degli ascoltatori:

“Restyling? Attendiamo delle risposte dal Comune e dal Bologna, ci sono discorsi anche di previsione, il club spera di poter avere più ricavi ma anche più pubblico, soprattutto nei giorni in cui non c’è la partita. La voglia di tutti è restare al Dall’Ara, non per compiacere qualcuno ma perché quello stadio rappresenta la storia del Bologna, dove i tifosi si sentono identificati. Questo legame deve mantenersi anche su equilibri economici, la struttura deve essere efficiente sulla base delle esigenze del Bologna”.

Ancora Labanti: “L’anticamera di Saputo in Comune? E’ vera, non so per quale tipo di problemi, ma Saputo è stato fatto attendere e l’incontro non è durato molto. Si può speculare molto su questo, è evidente che Saputo andrebbe trattato con tutti gli onori perché è un investitore importante”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy