Labanti: “I tifosi hanno diritto di sapere le condizioni dei calciatori”

Labanti: “I tifosi hanno diritto di sapere le condizioni dei calciatori”

Il commento di Daniele Labanti a Radio Bologna Uno.

Ospite di Quasi Gol, il collega del Corriere di Bologna ha risposto alle domande di Sabrina Orlandi e degli ascoltatori.

“Destro? E’ un tema spinoso, lo scorso anno ci sono stati attriti ed errori che hanno pregiudicato il rientro di Destro. Avere un proprio staff aiuta la costanza del recupero ma se non è integrato con la visione della società possono sorgere problemi. Mattia è il giocatore principale di questa squadra e va conservato nelle migliori condizioni, lui si fida dei preparatori che lo seguono da tanto tempo. Durante l’estate, ad esempio, Chinnici, suo storico preparatore, è entrato a fare parte dello staff del Bologna”.

Ancora Labanti: “Penso che il tifoso abbia diritto di sapere le condizioni dei calciatori, compatibilmente con quelle che sono le loro mansioni sportive. Se si deve parlare di tempi di recupero, è giusto che i tifosi sappiano le reali condizioni degli infortunati”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy