La settimana perfetta di Bazzani: “Giorni gloriosi, ora siamo tutti più tranquilli”

La settimana perfetta di Bazzani: “Giorni gloriosi, ora siamo tutti più tranquilli”

Bologna in Serie dopo una travagliata stagione, Fortitudo in A2 dopo un cambio di guida tecnica. Per una volta Bologna gode per davvero, soprattutto i fortitudine che riassaporano lo sport professionistico dopo anni bui in cui rimanere attaccati ai colori biancoblù non è stato facile. Chi meglio di Fabio Bazzani può testimoniare la settimana santa bolognese: “La città non avrebbe potuto chiedere di meglio in questi giorni – ha ammesso il neo allenatore del Mezzolara al Carlino – il Bologna è arrivato ai playoff con uno stato di forma non irresistibile mentre la Fortitudo è stata spinta da un popolo intero verso il traguardo”. Ora entrambe le società dovranno programmare il futuro, senza troppi assilli. Si parte dai rossoblù: “Con Saputo i tifosi possono stare tranquilli, il Bologna tornerà a calcare i grandi palcoscenici. Per la prossima stagione mi aspetto un campionato tranquillo con il giusto mix di giocatori giovani affamati e di esperienza. Mi piacerebbe vedere qui Ilicic, nel pieno della carriera, e Ogbonna”. Poi la Fortitudo, anche in questo caso parlare di A1 può essere prematuro: “La Effe non dovrà avere l’ossessione della massima serie, non bisogna fare il passo più lungo della gamba anche se con questa società sono certo non si correrà alcun tipo di rischio. Credo che il prossimo sarà un campionato tranquilli come quello del Bologna”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy