La Serie B in campo per Giulia Onlus

La Serie B in campo per Giulia Onlus

di Luca Lollini, @lucalollini

Dalla prossima giornata e le per successive sei la Serie B, nell’ambito dell’iniziativa “B Solidale”, sosterrà l’Associazione Giulia Onlus. Questa associazione, nata a Ferrara nel 2006, fornisce assistenza medica e psicologica a bambini protesizzati (o con gravi danni motori) a causa di tumori ossei, e anche a bambini figli di malati di tumore. L’obiettivo di Giulia Onlus è quello di realizzare un campus estivo nella città di Ferrara, dedicato a calcio e danza, per una ventina di bambini: “Il campus si terrà dal 20 al 28 giugno, e oltre alle due attività principali conterà anche numerosi laboratori collaterali – spiega la responsabile della comunicazione Roberta Girotto: Ferrara ci ha aperto completamente le porte”. Giulia Onlus vuole che questo campus sia completamente gratuito sia per i bambini sia per un accompagnatore, e per questo ha bisogno del sostegno di tutti. Per le prossime sette giornate, quindi, i capitani delle squadre di Serie B scenderanno in campo con la maglia dell’associazione, e sarà trasmesso uno spot sui principali canali televisivi. “‘B Solidale’ – racconta Alberto Monguidi, addetto stampa della Serie B – è un’iniziativa nata nel 2011. Attraverso un bando, ogni anno vengono scelte cinque associazioni alle quali, ognuna per sette giornate, vengono forniti sostegno e forza comunicativa”.

Il progetto Giulia Onlus può essere sostenuto nei seguenti modi:

– C/C Postale n. 11569449 intestato ad Associazione di Volontariato Giulia Onlus

– C/C Bancario IBAN IT24Z0615513006000000009423 – Cassa di Risparmio di Ferrara, ag.6, Corso Isonzo 107, 44121 Ferrara

– 5×1000 destinato all’Associazione di Volontariato Giulia Onlus Cod. Fisc. 93037240384

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy