La San Luca sarà intitolata a Weisz

La San Luca sarà intitolata a Weisz

L’annuncio dell’assessore Lepore questa mattina

Giornata della Memoria in onore delle vittime dell’Olocausto, Bologna coinvolto direttamente per la storia di Arpad Weisz, allenatore ungherese capace di vincere due Scudetti ma morto nel campo di concentramento di Auschwitz.

Questa mattina, come ogni anno, una delegazione del club e una rappresentanza dell’amministrazione comunale hanno deposto una corona sulla lapide di Weisz situata ai piedi della Torre di Maratona. In questa occasione l’assessore con delega allo sport Matteo Lepore ha annunciato che la Curva San Luca sarà intitolata proprio all’allenatore ungherese.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy