La riconquista del Dall’Ara

La riconquista del Dall’Ara

Bisogna trovare una soluzione al rendimento negativo in casa. Da ‘Stadio’

Il rendimento casalingo del Bologna sembra essere penalizzante per la classifica, dei 26 punti solo 11, frutto di 3 vittorie e due pareggi, sono stati conquistati al Dall’Ara; la percentuale è del 42%. Con Donadoni i conti cambiano, ma di poco: 20 punti in 11 partite, 8 quelli conquistati in casa, come percentuale è anche più bassa: 40%.

L’ultima del 2015 e la prima del 2016 sono state segnate dalla delusione: due sconfitte con l’Empoli e il Chievo, e il pareggio con la Lazio ha soltanto diluito un po’ l’amarezza per l’ennesimo tentativo andato a vuoto. Donadoni era partito bene, con due vittorie e un pareggio, ma poi si è fermato, e dall’inizio dell’anno il Bologna ha perso in casa sei volte, quindi il Bologna deve necessariamente correre ai ripari e provare a proporre qualcosa. Bisogna migliorare il rendimento, fare del proprio campo un fortino ben saldo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy