La nuova scommessa rossoblu: Okwonkwo

La nuova scommessa rossoblu: Okwonkwo

Dalla Primavera alla prima squadra fino al primo assist in Serie A: il nigeriano è alla ribalta

Okwonkwo è arrivato a Bologna insieme al connazionale Sadiq in modi completamenti diversi: l’uno annunciato come vice Destro e possibile crack, l’altro come giovane aggregato alla Primavera.

Ma a fine campionato l’operazione Sadiq ha deluso completamente, mentre il classe ’98 si è imposto come talento emergente. Okwonkwo, proveniente dall’Abuja, accademia del patron dello Spezia, è costato al Bologna circa 300000 euro, ma già si sono registrati sondaggi di alcuni club pronti a spendere cifre superiori al milione. Strappato ad Ajax e Porto,  è stato protagonista di un’ottima stagione in Primavera, con 10 gol in 13 partite in campionato alle quali vanno aggiunte 4 segnature al torneo di Viareggio.

In estate però, sarà pronto a giocarsi il posto in ritiro con la prima squadra, per compiere un ulteriore salto di qualità, che può essere assecondato dalla fiducia che Donadoni sta riponendo in lui.

Lo riporta il Resto del Carlino.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy