La Juve e i voucher

La Juve e i voucher

Altissimo utilizzo di voucher per la società bianconera, lo riporta il Fatto Quotidiano

C’è una lista di quindici grandi aziende italiane che da sole hanno il 20% del totale dei voucher immessi sul mercato nel 2016.

Tra queste, secondo quanto riportato dal Fatto Quotidiano, c’è anche la Juventus, che a fronte dei 7,5 milioni di ingaggio annui di Higuain paga per i 1.308 voucheristi 1 milione e mezzo di euro. Giovani tra 18 e 26 anni disponibili al lavoro flessibile utilizzati come assistenza alla clientela, gestione della cassa e allestimento dello Juventus Store. Il reddito medio dei voucheristi relativi a queste 15 aziende è di 1.311 euro l’anno.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy