La Grande Depressione del centrocampo azzurro

La Grande Depressione del centrocampo azzurro

L’Italia non ha interpreti all’altezza a metà campo

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Il Quotidiano Sportivo di oggi analizza la situazione in casa Italia, facendo il punto sul centrocampo azzurro.

Gli interpreti sono davvero pochi e di scarsa qualità rispetto al passato. Mancini fa fatica a mettere insieme un centrocampo di qualità e per questo, da stasera, potrebbe provare ad affidarsi a Benassi e Barella, in attesa di Nicolò Zaniolo. Il giovane ragazzo, che ancora non ha neppure esordito in Serie A, potrebbe presto sfruttare la Grande Depressione di cui soffre la Nazionale per ritagliarsi un posto importante nel prossimo futuro.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy