L’avvocato di Manenti: “Stiamo lottando per riacquistare il Parma”.

L’avvocato di Manenti: “Stiamo lottando per riacquistare il Parma”.

“Le strategie per riacquistare il Parma non sono state ancora decise, ma lui non intende mollare, anche per una questione sua personale” . Quel “lui” sarebbe Giampietro Manenti. 

Mentre a Parma è in programma per questa mattina l’udienza prefallimentare di Eventi Sportivi Spa, l’azienda creata da Ghirardi al momento dell’acquisizione del Parma, fanno scalpore le parole rilasciate a Radio Parma da Antonio Palmieri, avvocato di Manenti.

L’imprenditore è agli arresti domiciliari nella sua casa a Limbate ma non smette di destare perplessità e di far parlare di se, questa volta attraverso le parole del suo avvocato. “Manenti l’ho trovato abbastanza bene – dice Palmieri- le sue intenzioni sono ferme, stiamo lottando per acquistare il Parma fc. La piazza non lo accoglierebbe a braccia aperte? Non si può attribuire tutta la colpa a lui.”

L’avvocato parla anche della situazione giudiziaria dell’imprenditore: “Lui aveva solo un capo d’imputazione,che secondo me va rivisto.  Escludo che il Parma dovesse essere una lavanderia per il denaro illecito, se ci fosse stato qualcosa di più concreto non sarebbe stato solo agli arresti domiciliari. L’indagine è ancora in corso ma da quello che ho visto non c’è molto a suo carico, lui non ha fatto nulla, è un reato tentato  ma non consumato”. 

La squadra intanto è a riposo, inizierà a preparare la sfida contro il Palermo da domani. Per questa gara la società ha messo in vendita a 15 euro i biglietti ridotti in tutti i settori, inoltre regalerà la propria maglia ufficiale a tutti i tifosi danneggiati dalla scelta di posticipare la gara di Cagliari a lunedì 4 maggio.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy