Keita: “Non guidavo io”

Keita: “Non guidavo io”

Il terzino rossoblù si difende dopo l’incidente di ieri a Borgo Panigale

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Non ci sarebbe stato Cheick Keita alla guida della Mercedes che ieri dopo pranzo ha investito una ragazzina moldava di 12 anni nei pressi del ponte della ferrovia di Borgo Panigale.

L’auto è effettivamente del terzino, ma secondo le recenti ricostruzioni, Keita dopo l’allenamento sarebbe ritornato immediatamente a casa prestando l’auto ad alcuni amici. Il terzino sarebbe tornato sul luogo dell’incidente una volta avvisato dagli amici dell’accaduto per sincerarsi delle condizioni della ragazza che è ricoverata al Maggiore con diverse fratture.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy