Italians do it better: Rizzoli miglior fischietto del mondo del 2015

Italians do it better: Rizzoli miglior fischietto del mondo del 2015

Il 44enne di Mirandola è stato eletto miglior arbitro del mondo per il secondo anno consecutivo, collezionando un totale di 80 voti da una giuria composta da giornalisti ed esperti di oltre 50 nazioni.

Nicola Rizzoli è stato eletto miglior arbitro del mondo per il secondo anno consecutivo. Il fischietto della sezione di Bologna ha ottenuto 80 voti da una giuria composta da giornalisti ed esperti di oltre 50 nazioni. Il 44enne di Mirandola ha preceduto per otto punti l’inglese Atkinson e per nove il turco Cakir e ha dominato la classifica proprio come nella passata stagione, dopo essersi piazzato secondo nel 2013.

La carriera di Rizzoli parla per lui. Il debutto in A risale al 2002, in occasione del match Venezia-Perugia, e nel 2007 è diventato arbitro internazionale. Dopo Gonella e Collina è stato il terzo fischietto italiano a dirigere la finale di un Mondiale, quella fra Germania e Argentina al Maracanà.

Proprio ieri, in un’intervista al QS, l’arbitro bolognese ha raccontato le proprie aspettative per il prossimo Europeo, per il quale è stato già selezionato. Rizzoli ha confidato lo scambio di battute col CT Antonio Conte, che spera di togliergli il privilegio di dirigere la finale. Staremo a vedere chi vincerà la sfida: quello che è sicuro è che, comunque vada, l’Italia sarà protagonista.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy