Inzaghi, tra dieci giornate scatta l’ora X

Inzaghi, tra dieci giornate scatta l’ora X

I tifosi si dividono sull’operato dell’allenatore, ma ha ancora bisogno di tempo

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Filippo Inzaghi rischia di diventare il capro espiatorio di un Bologna che non va.

Secondo il Corriere di Bologna, la tifoseria è spaccata nel giudicare il neo-allenatore rossoblù. La maggior parte indica nella scarsa qualità della rosa il problema principale e scagionando quindi l’ex Venezia, mentre altri puntano il dito anche contro di lui per alcune scelte di formazione, soprattutto per quanto riguarda le sostituzioni effettuate contro l’Inter nella ripresa. In generale, l’idea comune è che dieci giornate di campionato siano fondamentali per capire lo stato di salute della squadra: a quel punto si saranno affrontate sia big come Inter, Roma e Juventus, che squadre di medio-basso livello. L’ora X, quella dei primi giudizi pesanti, è ancora relativamente lontana.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy