Inzaghi: “Siamo in linea con i nostri obiettivi. Serve più equilibrio nei giudizi”

Inzaghi: “Siamo in linea con i nostri obiettivi. Serve più equilibrio nei giudizi”

Filippo Inzaghi ha rilasciato alcune dichiarazioni questa mattina

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Filippo Inzaghi ha parlato ai microfoni di Sky Sport 24.

“Avevamo qualche infortunato importante che adesso sta tornando, come Donsah e Palacio. Saranno loro i nostri nuovi acquisti. A Cagliari non mi è piaciuto come abbiamo preso il gol, l’approccio era stato buono alla partita. Dobbiamo lavorare ma oggi saremo salvi e siamo in linea con i nostri obiettivi. Abbiamo fatto giocare anche dei classe 1999 che sono dei cardini per la nostra squadra. Sento troppi processi nei nostri confronti, serve più equilibrio. Andiamo avanti e lasciamo lavorare i giovani che hanno bisogno di tranquillità. Ci è stato chiesto di salvarci e per il momento stiamo facendo quello che dobbiamo fare. Abbiamo subito anche qualche torto di cui nessuno parla”.

Sui singoli: “Palacio? È bravo ma non dobbiamo mettergli troppa pressione, sarà un valore aggiunto come del resto è stato anche l’anno scorso. Orsolini? Deve continuare a fare quello che ha fatto fino a oggi, ha la mia stima e secondo me ha una collocazione diversa quando parte dall’inizio. Questa squadra ha però bisogno di certezze e non posso cambiare modulo troppo spesso. Ha fatto il suo primo gol in Serie A quest’anno e questo è molto importante. Sono sereno, mi meraviglio di quello che vedo e sento e devo essere chiaro sennò passiamo da stupidi. Non dobbiamo sentire le parole che non sono vere. I nostri tifosi sono fantastici”.

Sul mercato: “Non ci pensiamo ancora, vogliamo la salvezza e credo che ci riusciremo. L’inserimento dei nuovi? Sono rimasto sorpreso dai giovani, Svamberg è un ’99 che sta facendo molto bene. L’inserimento è stato rapido ma serve altro tempo, soprattutto con i giovani”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy