Inter-Bologna, “buu” razzisti contro Mbaye non sanzionati: Gravina spiega il perchè

Inter-Bologna, “buu” razzisti contro Mbaye non sanzionati: Gravina spiega il perchè

Le parole del presidente della Figc

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Il presidente della Figc Gabriele Gravina ha spiegato, così come riporta l’Ansa, il motivo per il quale i buu razzisti dei tifosi dell’Inter contro Mbaye non sono stati sanzionati.

Queste le sue parole: “Domenica scorsa, nei minuti finali di Inter-Bologna, ci sono stati dei buu razzisti. Con le condizioni precedenti ci sarebbe stata la squalifica della società, invece l’intervento della parte buona del tifo è stato decisivo: plaudo all’intervento del giudice sportivo perché ha voluto premiare il comportamento dei tifosi sani. Le nuove regole da questo punto di vista sono state la nostra vera rivoluzione. Vogliamo premiare il tifo buono, un messaggio diverso rispetto alla minaccia di maggiori sanzioni, perché bisogna mettere in moto un meccanismo di valori positivi isolando i soggetti singoli al posto di punire un’intera collettività”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy