Improta: “Lavoro per mettere in difficoltà il mister”

Improta: “Lavoro per mettere in difficoltà il mister”

Corvino lo ha ritenuto incedibile anche se gioca poco, Riccardo Improta si è ristabilito dall’infortunio estivo e ora si candida per ritagliarsi un posticino in una rosa altamente competitiva. L’attaccante ha partecipato in questi giorni ad una cena con i grandi del passato rossoblù Pascutti e Perani: “Un emozione essere stato a fianco a lui – ammette Improta a Stadio – non lo conoscevo ma mi hanno raccontato la sua storia e parlando con lui sicuramente posso imparare tanto”. Una stagione in cui si fa fatica a trovare spazio: “La società ha avuto fiducia in me come io nel progetto Bologna, ora trovo poco spazio ma abbiamo un obiettivo di gruppo e sono certo che tutti daranno un contributo importante”. Lopez però apprezza la sua dedizione al lavoro: “Cerco di dare il massimo dal lunedì al venerdì e di metterlo in difficoltà. E’ chiaro che la concorrenza in squadra è altissima e capisco che non è facile trovare spazio”. Sabato arriva il Cittadella: “Andiamo là per i tre punti, i tifosi mi hanno detto che saranno in tanti a sostenerci e dunque dobbiamo fare risultato anche e soprattutto per loro”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy