Il Resto del Carlino: Taider si sta riprendendo il Bologna

Il Resto del Carlino: Taider si sta riprendendo il Bologna

Il centrocampista era nella lista dei possibili partenti. A Castelrotto sembra sia riuscito a convincere Donadoni

Su Taider c’erano molti dubbi, tanto che il calciatore sembrava essere sul punto di partenza.

Come sottolinea il Resto del Carlino, Taider aveva iniziato il ritiro in bilico, sotto osservazione. Considerati i problemi di lista, l’ingaggio che sfiora il milione di euro, la richiesta di Donadoni di un nuovo mediano e l’intenzione del club di accontentare il proprio tecnico, il franco-algerino era nell’elenco dei possibili partenti.

Come se non bastasse, Taider si era presentato a Castelrotto pure con qualche chilo di troppo. Nonostante tutto però, il centrocampista, passo dopo passo, sta risalendo la china. Donadoni ha sempre provato Taider a Castelrotto in mediana in coppia con Nagy, tanto contro la Virtus Acquaviva quanto contro il Sudtirol, nel test più probante dell’Alpe di Siusi. Lo ha escluso dall’undici di partenza nella gara di ieri con il Colonia, ma anche in questo caso è partito in panchina pure Nagy, con il tecnico che ha voluto sperimentare la coppia Poli-Pulgar dal primo minuto.

Come scrive il quotidiano, tutto lascia pensare che Taider si stia riprendendo il Bologna.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy