Il punto sul mercato in uscita

Il punto sul mercato in uscita

Bigon deve sfoltire la rosa.

Dopo una prima fase di mercato molto attiva il Bologna si appresta a vivere un periodo di riflessione, in cui Donadoni avrà l’occasione di valutare la squadra a disposizione e Bigon potrà operare in uscita. Il Ds deve sfoltire la rosa per alleggerire il monte ingaggi e fare spazio a eventuali nuovi acquisti. Secondo Stadio, in questo momento il club rossoblu sta cercando una sistemazione per Robert Acquafresca, che ha mercato soprattutto all’estero. Vicini alla partenza anche Boldor e i giovani Silvestro e Calabrese: verranno girati in prestito in Lega Pro per fare esperienza. Diversa invece la situazione di Crisetig, il centrocampista ex Inter è ancora giovane e può essere rivalutato. Per ora rimane a Bologna, complice anche la fuga di Diawara. Tuttavia la sua cessione diventerebbe molto probabile se dovesse arrivare un nuovo regista alla corte di Donadoni: Empoli e Malaga lo seguono da diverso tempo. Infine c’è Morleo, per lui non è ancora arrivata l’offerta giusta e salvo sviluppi di mercato dovrebbe raggiungere la squadra rossoblu il 28 luglio per il ritiro a Kitzbuhel.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy