Il paracadute inguaia il Carpi: al Verona conviene perdere a Palermo. E Mancosu…

Il paracadute inguaia il Carpi: al Verona conviene perdere a Palermo. E Mancosu…

Carpi a un passo dalla retrocessione in Serie B. Si complica il riscatto di Mancosu

Il tanto discusso paracadute per le retrocesse mette nei guai il Carpi. Se a salutare il massimo campionato, oltre ad Hellas e Frosinone, fossero gli emiliani e non il Palermo i gialloblù, in caso di mancata promozione in A nella stagione 2016-17, avrebbero a disposizione un ulteriore bonus di 15 milioni di euro, che si abbasserebbero a 10 se in B ci andassero i rosanero.

Il Verona, avendo disputato 3 campionati di Serie A riceverà subito 25 milioni dei 60 messi a disposizione per il paracadute, al Frosinone neopromosso ne andranno invece solamente 10. Stessa sorte toccherebbe al Carpi, mentre il Palermo ne riceverebbe 5 in più perché da due stagioni in A.

Con i biancorossi in cadetteria gli scaligeri si garantirebbero quindi un ulteriore paracadute di 5 milioni, che riceverebbero però solo nel caso in cui non centrassero l’immediato ritorno nel massimo campionato.

Con la Serie A che si allontana diminuiscono le possibilità che l’attaccante sardo Matteo Mancosu, di proprietà del Bologna ma in prestito al Carpi, venga riscattato a fine stagione dal club del patron Bonacini. I biancorossi hanno un’opzione per l’acquisto a titolo definitivo del centravanti classe ’84, che si trasformerebbe in obbligo in caso di salvezza.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy