Il nuovo Dzemaili: da solista a uomo squadra

Il nuovo Dzemaili: da solista a uomo squadra

Meno gol ma più lavoro per i proprio compagni per il capitano rossoblù

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Blerim Dzemaili sta vivendo una fase di evoluzione del proprio ruolo nel Bologna.

Inzaghi lo ha scelto come capitano e lo svizzero si sta adattando, svolgendo anche molto lavoro sporco in fase difensiva, rubando palloni agli avversari e correndo molto in mezzo al campo. Se in passato il centrocampista era avvezzo a segnare molti gol, al momento il suo tabellino è ancora fermo a quota zero. Ma per Inzaghi il problema non esiste: “è solo un problema di condizione fisica”. Lo riporta Il Resto del Carlino.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy