Il nuovo arrivato Collins: “Sono entusiasta di poter essere utile alla Virtus”

Il nuovo arrivato Collins: “Sono entusiasta di poter essere utile alla Virtus”

Il tassello mancante per completare la rosa della Virtus in vista del finale di stagione è Andre Collins, play statunitense che aveva già giocato con le Vu Nere nella stagione 2009/2010.

La Virtus Bologna ha chiuso l’accordo per Andre Collins, il play statunitense sostituirà l’infortunato Ray nella delicata fase finale della stagione.

Per il 34enne è un ritorno a casa dato che aveva già indossato la maglia bianconera in passato nella stagione 2009/2010, inoltre è anche una vecchia conoscenza di coach Valli che lo aveva allenato a Ferrara, con lui c’erano anche Ray e Mazzola. Le Vu Nere sono in piena lotta salvezza, l’arrivo di Collins è il tassello mancante per completare la rosa e per trascinare la squadra fuori dalla zona bassa della classifica. Ecco le parole del nuovo arrivato, riportate da “Il Resto del Carlino”: “Felice di tornare a Bologna e ritrovare Valli, oltre a Mazzola e Ray. Bologna è un grande posto per giocare a basket, sono entusiasta di poter essere utile alla Virtus”. Anche il coach è soddisfatto dell’acquisto: “Occorreva un uomo da inserire in pochissimo tempo, che conoscesse l’Italia e il nostro club, oltre al coach e a qualche compagno: è stata la scelta più oculata”.

In attesa di Collins, la Virtus dovrà preparare al meglio la trasferta chiave contro Sassari per ottenere la prima vittoria stagionale esterna.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy