Il Galli al Bologna: Saputo sta costruendo il futuro rossoblu

Il Galli al Bologna: Saputo sta costruendo il futuro rossoblu

L’acquisizione del centro tecnico è un passaggio fondamentale per il processo di crescita del Bologna.

Saputo continua a lavorare per regalare al Bologna un futuro roseo. L’acquisizione del centro tecnico Niccolò Galli è un passo fondamentale nel processo di crescita del progetto rossoblu: permetterà al club di allinearsi sul piano delle infrastrutture coi maggiori club europei e italiani. Le giovanili del Bologna infatti si alleneranno nello stesso complesso in cui lavora la prima squadra e avranno a disposizione strutture moderne, nuovi campi di allenamento e sistemi di tracking innovativi per monitorare i dati fisici di tutti gli atleti.

In Italia solo Roma, Juve, Empoli e Atalanta riuniscono giovanili e prima squadra sotto le stesso centro di allenamento, un traguardo importante che piazza il Bologna in prima linea. L’esempio da seguire è anche quello estero dove proprio dalle infrastrutture e dal lavoro sul vivaio sono nate realtà solide e affermate in grado di competere con tutti a livello europeo. In Bundesliga è ormai la norma avere centro tecnico di proprietà e giovanili al lavoro fianco a fianco con la prima squadra: i risultati si sono visti con una crescita esponenziale delle squadre tedesche. L’ultima sorpresa è il Lipsia, in cinque anni è passata dalla quarta serie alla vetta della Bundesliga. Le infrastrutture sono quindi un passaggio fondamentale e obbligato nella crescita di un club, in attesa del restyling del Dall’Ara…

Lo riporta Il Corriere di Bologna.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy