Il ct Ventura: “Avrei convocato Verdi”. Risonanza magnetica nelle prossime ore

Il ct Ventura: “Avrei convocato Verdi”. Risonanza magnetica nelle prossime ore

Al danno di aggiunge la beffa: il ct Ventura avrebbe convocato Simone Verdi in Azzurro. Nelle prossime ore risonanza magnetica per escludere lesioni ai legamenti

Donadoni non ha mai potuto contare su un Bologna completo. Contro la Fiorentina però si è toccato l’apice: Destro e Verdi fuori, autori di 7 degli 11 goal segnati dalla squadra.

Al danno si aggiunge la beffa. Come riporta il Resto del Carlino, ieri il ct Ventura ha detto alla Domenica Sportiva che senza l’infortunio, avrebbe convocato Verdi in azzurro. L’esterno sarà sottoposto nelle prossime ore a risonanza magnetica per escludere lesioni ai legamenti della caviglia. In caso di esami negativi, confermati i due mesi di stop, in caso contrario, però, potrebbe essere necessaria l’operazione i tempi di recupero potrebbero allungarsi a oltre i 3 mesi.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy