Il Bologna si gode Giaccherini

Il Bologna si gode Giaccherini

Il ritorno di Emanuele Giaccherini

Tre partite in una settimana per Giaccherini, tutto è filato liscio. Non è ancora al top il Giak, ma il ragazzo ex Cesena e Juve sta facendo dimenticare il suo passato con prestazioni abbondantemente sopra la sufficienza, anzi, in alcuni casi risulta il migliore. Come nelle ultime tre partite, perché il suo tocco di palla è senza dubbio di altra categoria e se il Bologna è riuscito a fare 6 punti in tre partite (quasi 7 se Destro infila Handanovic) è anche grazie al ritorno di Giaccherini là davanti.

Con queste prestazioni, forse si capisce anche perché per ben due volte Delio Rossi ha deciso di rischiarlo, sfortunatamente la troppa fretta ha portato a due ricadute. Poco importa ora, Giaccherini si è ristabilito ed è diventato decisivo, nonostante non sia ancora al top come lui stesso ha ammesso domenica sera. Il ritorno al gol il giusto premio per non aver mollato, nonostante una caviglia curata male in Inghilterra e due fastidiosi infortuni muscolari. La salvezza del Bologna passa anche da Emanuele Giaccherini, e chissà che il 17 tra i ventidue azzurri non ci sia pure lui.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy