Il Bologna sbarca a Genova per la sfida con la Sampdoria

Il Bologna sbarca a Genova per la sfida con la Sampdoria

Sabato sera il Bologna giocherà una sfida estremamente delicata contro la Sampdoria di Giampaolo

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Tra le partite in calendario per la quattordicesima giornata di Serie A 2018-2019 c’è anche la sfida tra Sampdoria e Bologna, in programma a Marassi sabato 1 dicembre alle 20:30. Per questo campionato entrambe le squadre inseguono come obiettivo di fine stagione una salvezza tranquilla.

In virtù di una rosa maggiormente attrezzata, tuttavia, la Samp può forse ambire a qualcosa in più rispetto al Bologna, come ad esempio entrare a far parte delle squadre in lotta per un piazzamento europeo. Dopo la prima dozzina di partite della stagione, la classifica sembra rispettare a grandi linee questa chiave di lettura: i liguri si trovano a metà classifica con 15 punti, lontani 4 lunghezze dal sesto posto, mentre il Bologna è a quota 10, appena un punto al di sopra della zona retrocessione.

Per la partita di Marassi scommetti sullo sport approfittando delle vantaggiose quote di LeoVegas. Il successo della Sampdoria paga 1,72, una quota generosa se si considera che i liguri avranno dalla loro parte il calore del proprio pubblico e dispongono di una rosa leggermente più competitiva di quella rossoblu. La vittoria del Bologna, invece, è quotata a 4,90, una quota abbastanza alta che rispecchia le difficoltà di una formazione che in questa stagione non ha ancora vinto una partita in trasferta.

Tra le due squadre è sicuramente il Bologna ad aver avuto l’inizio di campionato più complicato: nelle prime 5 di campionato la squadra allenata da Pippo Inzaghi ha raccolto 3 sconfitte, 1 pareggio e 1 vittoria, alla quinta giornata contro la Roma. Il successo contro i giallorossi, ha allentato un po’ la pressione nei confronti di Superpippo. Subito dopo, i felsinei sono andati al tappeto con la Juve per poi infilare un’altra vittoria contro l’Udinese. I 3 punti mancano proprio dalla partita contro i friulani, a seguito della quale i rossoblu hanno perso altre 2 gare e ottenuto 3 pareggi.

La Sampdoria, invece, è partita leggermente meglio: nonostante il ko al debutto contro l’Udinese, i blucerchiati hanno reagito bene centrando 2 vittorie di fila contro Napoli e Frosinone. Subito dopo la squadra di Giampaolo ha rallentato con due pari, inframezzati, da una sconfitta in casa contro l’Inter.

Anche in questo caso dopo un ko, i liguri si sono rialzati cogliendo 2 successi contro SPAL e Atalanta. Il rendimento altalenante però si è ripresentato molto presto, questa volta con dei passaggi a vuoto durati più a lungo: dopo aver pareggiato col Sassuolo, la Samp ha perso 3 partite di fila e attende ora l’occasione giusta per rialzare la testa.

Guardando al ruolino di marcia è evidente come Sampdoria e Bologna siano due squadre dal rendimento tendenzialmente incostante: entrambe hanno alternato acuti come le vittorie contro Napoli e Roma a passi falsi decisamente evitabili. Ad ogni modo, i punti di distanza in classifica, fotografano bene la differenza tra i due organici: i liguri sembrano avere qualcosa in più, sia sotto il profilo della qualità in rosa, sia in panchina dove siede Marco Giampaolo, un tecnico esperto che sa far giocare bene le sue squadre.

 

 

Questo articolo contiene messaggi pubblicitari

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy