Il Bologna insiste su Dzemaili, ma il Galatasaray chiede due milioni

Il Bologna insiste su Dzemaili, ma il Galatasaray chiede due milioni

La trattativa è ancora aperta.

Blerim Dzemaili resta la prima scelta del Bologna per rinforzare il centrocampo. Donadoni ha richiesto un giocatore di esperienza, capace di dare spessore a un reparto forse troppo giovane e fragile. Lo svizzero conosce bene il nostro campionato, sa giocare su più ruoli e in più garantisce un discreto numero di gol: ha un buon tiro da fuori area ed è efficace negli inserimenti sotto porta.

La trattativa però non è facile, il Galatasaray per liberarlo chiede due milioni ma il Bologna vorrebbe evitare di spenderli facendo leva sulla volontà del giocatore che in caso di mancato rinnovo potrebbe puntare i piedi per andarsene. Lo svizzero arriverebbe sotto le Due Torri in sinergia con il Montreal Impact, Saputo è infatti disposto a spalmare il suo contratto da 2,2 milioni stagionali su quattro anni, con l’accordo di fargli chiudere la carriera in Canada. Le due società ne stanno discutendo, l’operazione non è facile ma il Bologna ci spera ancora. A riportarlo è Il Resto del Carlino.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy