Il Bologna fa il conto delle sviste arbitrali

Il Bologna fa il conto delle sviste arbitrali

Il Bologna fa la conta degli errori arbitrali che hanno pesato sull’inizio di stagione altalenante dei rossoblù. Il club felsineo non ha digerito le sviste di Torino: troppo evidente il fallo di mano di Belotti nell’azione che ha portato al vantaggio granata, così come il rigore non dato per un atterramento di Molinaro su Mancosu al termine della prima frazione di gioco. A queste due pesanti cantonate del 30enne fischietto genovese Ghersini vanno aggiunti, come riporta l’edizione odierna de Il Resto del Carlino, il gol in fuorigioco di Badu, convalidato dal Gervasoni, che ha permesso all’Udinese di superare i rossoblù al Friuli a fine settembre e la poco chiara direzione arbitrale di Rocchi in Bologna-Roma di una settimana fa.

La giornata negativa di Ghersini è stata quindi la classica goccia che ha fatto traboccare un vaso stracolmo. Difficile però che la dirigenza emiliana decida nell’immediato di chiedere chiarimenti ai vertici dell’Aia, presidente Nicchi e designatore di Serie A Domenico Messina in testa.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy