Il Benevenento con il 4-4-2 e la fantasia di D’Alessandro e Ciciretti

Il Benevenento con il 4-4-2 e la fantasia di D’Alessandro e Ciciretti

Baroni si affida alle invenzioni di Ciciretti

I bookmakers considerano i giallorossi la formazione con maggiori probabilità di retrocedere in serie cadetta.

Come sottolinea il Resto del Carlino, a mister Marco Baroni toccherà il compito di sovvertire il pronostico. Per farcela, il tecnico toscano ha deciso di proseguire con  il 4-4-2, modulo che, soprattutto in questo ultimo anno e mezzo, ha garantito al suo Benevento equilibrio, ma anche la giusta dose di imprevedibilità.

Questo perché, nel ruolo di esterni di centrocampo, trovano spazio due giocatori capaci di scardinare le difese: si tratta di D’Alessandro, arrivato dall’Atalanta, e di Ciciretti che è il giallorosso con il più elevato tasso tecnico. Davanti il centravanti Fabio Ceravolo, ai box per infortunio è stato convocato in extremis, ma difficilmente sarà schierato.

Al resto ci potrebbe poi pensare l’entusiasmo del pubblico: alla prima storica stagione in Serie A, il ‘Vigorito’ si preannuncia una bolgia.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy