Gravina: “L’Europeo Under 21 è una grande opportunità per la città di Bologna”

Gravina: “L’Europeo Under 21 è una grande opportunità per la città di Bologna”

Il presidente della FIGC ha pubblicato una lettera nella quale esprime l’importanza della manifestazione che si terrà in Italia quest’estate

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Il presidente della FIGC Gabriele Gravina ha scritto una lettera, nella quale evidenzia quanto gli Europei Under 21 di quest’estate potranno essere importanti per la città di Bologna e per tutto il movimento calcistico nazionale.

Questo il contenuto del testo pubblicato dal massimo esponente della Federazione: “Mancano solo 100 giorni all’esordio degli Azzurri nel Campionato Europeo UEFA Under 21 in programma allo stadio Renato Dall’Ara di Bologna. Nonostante la Nazionale italiana sia in cima al palmares con ben 5 successi continentali, Spagna-Italia del 16 giugno è la gara inaugurale del primo Europeo di categoria organizzato nel nostro Paese. È l’occasione giusta per dimostrare all’Europa calcistica, e non solo, cosa sappiamo fare in termini di professionalità, accoglienza ed entusiasmo. L’Europeo Under 21 rappresenta un banco di prova importante per la FIGC, impegnata, oltre che nel complessivo processo di riforma del nostro calcio, anche in sfide sempre più affascinanti in termini organizzativi, con l’obiettivo di coinvolgere maggiormente i tifosi e gli appassionati. Lo faremo con un programma di iniziative volte alla partecipazione della cittadinanza e promuovendo i valori sani del calcio, soprattutto tra le nuove generazioni. Il messaggio che vogliamo lanciare attraversa i tre pilastri su cui si basa l’agire della Federazione: giovani, sport e cultura. Sono convinto inoltre che questo Europeo sia un’opportunità importante per Bologna che, oltre alle sue bellezze storico-architettoniche, potrà mostrare la passione e l’ospitalità di cui è capace. Mi piace pensare, infatti, all’amicizia con la quale gli appassionati bolognesi accoglieranno sotto i portici cittadini i tifosi delle altre Nazionali cogliendo alla perfezione lo spirito di questa manifestazione. Una volta sugli spalti però confido nel grande pubblico bolognese per spingere alla vittoria i nostri ragazzi. Il loro sogno è anche il nostro, tutti insieme possiamo centrare un grande obiettivo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy