Giovani debuttanti in rossoblù: da Pascutti e Bulgarelli ai più recenti Mancini e Marocchi

Giovani debuttanti in rossoblù: da Pascutti e Bulgarelli ai più recenti Mancini e Marocchi

Diawara e Donsah sono solo due degli ultimi giovanissimi a debuttare in serie A con il Bologna. Andiamo a vedere alcuni degli altri ad aver debuttato in giovane età con la maglia rossoblù. Partiamo dal lontano 1956, dove a debuttare giovanissimo fu l’allora 18enne Ezio Pascutti, uno che il gol ce l’aveva nel sangue. Sono infatti 130 le reti segnate con la maglia rossoblù in 296 gare. Tre anni dopo, a soli 18 anni e mezzo, come riporta Stadio, fu il turno di Giacomo Bulgarelli, che avrebbe poi vestito la maglia rossoblù per 16 anni e 490 partite. A distanza di 15 anni, nel 1974, Bruno Pesaola fece debuttare contro la Juventus a Torino ben due giovani, Eraldo “Piedone” Pecci e Franco Colomba, entrambi classe ’55, quindi all’epoca appena diciannovenni. E Pesaola si ripeterà anche l’anno successivo facendo debuttare in A al Dall’Ara contro il Milan Stefano Chiodi: il giovane ripagò la fiducia dell’allenatore con il gol del pareggio. Sette anni più tardi, nel 1981, è lo stesso Chiodi a lasciare il campo in favore di Marco Macina, che a 17 anni fa il suo debutto in serie A; purtroppo il giovane di San Marino non riuscì a concretizzare il suo potenziale talento. Ma il 1981 è anche e soprattutto l’anno dell’esordio in serie A, a 16 anni e 9 mesi, di Roberto Mancini, uno dei più forti calciatori italiani di sempre. Nel campionato 1982-83, in serie B, è invece il turno del debutto di Giancarlo Marocchi, che risultò negli anni seguenti uno dei pilastri della squadra che raggiunse promozione nella stagione 87-88. Avvicinandosi ai giorni nostri possiamo infine ricordare Zaccardo, campione del mondo nel 2006, che debuttò in serie A nel novembre del 2001 sotto la guida di Francesco Guidolin, e Giacomo Cipriani che si presentò al Dall’Ara nel 1999 con una rete dalla distanza in Coppa Uefa contro lo Zenit.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy