Giordano: “L’idea del Bfc è proseguire con Donadoni. Bigon? Vorrebbe risorse per il mercato”

Giordano: “L’idea del Bfc è proseguire con Donadoni. Bigon? Vorrebbe risorse per il mercato”

Le parole del collega Marcello Giordano a Radio 1909

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Nel corso della trasmissione Tutti al mercato su Radio1909.it, il collega del Resto del Carlino Marcello Giordano ha parlato della situazione del rinnovo di Bigon e del futuro di Roberto Donadoni:

Il Ds Bigon è stato rinnovato di un anno, una scelta interpretabile in tanti modi – ha affermato – Il dirigente ha fatto capire di essere sulla stessa barca del tecnico Donadoni e che prima di dare un calcio a tutto quello che è stato costruito fino a qui è bene rifletterci. Bigon ha affermato che leggere la notizia di un nuovo allenatore sul giornale può essere bello, ma poi c’è il lavoro da svolgere quotidianamente e dei risultati da portare a termine. Sulla conferma del tecnico Bigon ha ammesso che ci si penserà a fine stagione, quando si affronteranno prospettive, ambizioni e possibilità in vista del prossimo campionato. Per quanto mi riguarda, facendo due più due, se il Ds si schiera con l’allenatore e firma il rinnovo di un anno equiparandosi al tecnico, direi che l’idea del Bologna è andare avanti con Donadoni. Se però c’è la necessità di sedersi ad un tavolo a fine stagione mi viene da pensare che il nodo da sciogliere sia principalmente dalla parte dell’allenatore. Poi ci sono le strategie, e secondo il club non c’è bisogno di una rivoluzione tecnica ma di puntelli. C’è un nucleo su cui insistere e la continuità è un valore, poi però c’è qualcosa da mettere a posto. Negli ultimi anni siamo andati avanti con i 15 milioni di Diawara e forse la richiesta di Bigon per il prossimo anno è “fatemi spendere sul mercato”. Infatti nell’intervista al Carlino ha parlato di ‘vendere bene e comprare bene’.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy