Giordano: “Destro? Nodo importante, alla fine penso che possa partire”

Giordano: “Destro? Nodo importante, alla fine penso che possa partire”

Le parole del giornalista del Resto del Carlino a SportToday

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Il giornalista Marcello Giordano del Resto del Carlino è intervenuto telefonicamente a Radio Bologna Uno a SportToday.

Su Falcinelli: “Lo scambio con Di Francesco è ultimato, mancano solo le visite mediche e la firma sul contratto, poi arriverà l’ufficialità. È stata una mossa effettuata per mettere a disposizione di Inzaghi due punte per il suo 3-5-2. Squadra completa? Manca certamente qualcosa, ma sulla carta tutti i possibili titolari sono già a disposizione. Ora è il momento di sfoltire”.

Sul mercato in uscita: Falco andrà a Lecce, Oikonomou è già ufficiale in Grecia all’AEK Atene, mentre Masina ha già svolto le visite mediche con il Watford. Da decidere il futuro di Avenatti, Falletti e Krejci: i primi due hanno diverse richieste dalla Serie B, mentre il ceco piace allo Sparta Praga. Crisetig è stato richiesto dal Crotone, ora tocca al ragazzo decidere dal momento che non sembra molto convinto”.

Su Destro: “E’ un nodo importante del mercato dei rossoblù. Il fatto che il Bologna abbia acquistato due punte titolari e non abbia perso di vista altri attaccanti simboleggia il fatto che, in attesa del faccia a faccia con Inzaghi, la situazione sia molto in bilico. Vedremo cosa accadrà, tocca a lui dimostrare ciò che vale, anche se credo che verso la fine di luglio possa partire”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy