Giocano per 30 anni con il campo storto, ora sarà sistemato

Giocano per 30 anni con il campo storto, ora sarà sistemato

Clamorosa notizia dall’Argentina.

News incredibile giunge dall’Argentina, esattamente dal quartiere San Justo di Buenos Aires.

La squadra del Liniers, quarta divisione, ha visto il proprio campo chiuso quando la Federazione ha deciso di renderlo regolare. Sì, perché per 30 anni, dal 1987, il Liniers ha giocato su un terreno di gioco totalmente fuori asse. Una delle due aree risulta ‘storta’, all’interno di un rettangolo di gioco che, deformato, assomiglia di più ad un trapezio. Il tutto risale ad un errore trigonometrico in fase di costruzione.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy