Giaccherini: via alla trattativa

Giaccherini: via alla trattativa

Parte la trattativa per la permanenza di Giaccherini, oggi primi contatti, nei prossimi giorni gli incontri decisivi

Il ragazzo ha giocato due partite importanti con la Nazionale, contro Spagna e Germania, probabilmente utilizzando tante energie che dovrà recuperare in vista della sfida di lunedì al Verona. Ma un’altra partita si gioca fuori dal campo per Emanuele Giaccherini che dovrà discutere con Sunderland e Bologna del suo futuro.

Arrivato in prestito oneroso grazie ad una trattativa lampo portata avanti da Corvino e Valcareggi, Giaccherini ritornerà al Sunderland a fine stagione e toccherà ai rossoblù formulare l’offerta giusta al club inglese per acquistarne definitivamente il cartellino. Per prima cosa il club parlerà direttamente con gli agenti del calciatore, e con Corvino ormai fuori dai giochi sarà l’Ad Claudio Fenucci ad occuparsene. Come riporta Stadio, già nella giornata di oggi potrebbero esserci i primi contatti. Giak vuole restare, lo ha già comunicato in più di una circostanza e resta solo da capire se l’addio di Corvino potrebbe compromettere la buona riuscita della trattativa.

Le parti cercheranno prima un accordo sull’ingaggio, da qui in poi il Bologna intavolerà una trattativa con il Sunderland per chiudere il cerchio. Da analizzare anche la situazione del club inglese, a rischio retrocessione in Premier League. Ma toccherà anche a Saputo, il chairman sancirà l’ultima parola e se l’operazione dovesse diventare troppo onerosa non è nemmeno escluso che si possa dirottare le risorse altrove. Ovviamente il tutto di comune accordo con il tecnico Donadoni.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy