Giaccherini su Donadoni: “Ci trasmette la voglia di vincere con chiunque”

Giaccherini su Donadoni: “Ci trasmette la voglia di vincere con chiunque”

Ancora Emanuele Giaccherini al QS.

Seconda tranche dell’intervista di Emanuele Giaccherini al Qs. La punta di Talla ha parlato di mister Donadoni, di Mattia Destro e delle prospettive di crescita del Bologna.

Si parte dal mister: “E’ il 50% dell’opera, avere un allenatore che ti trasmette la sicurezza di poter andare a San Siro e vincere è tanta roba. Avvertire la sua fiducia fa la differenza”. Sul futuro del Bologna: “Con tre-quattro innesti si può continuare a crescere, poi il fatto che siamo già un gruppo formato ci darà un vantaggio per la prossima stagione. L’inizio non sarà in salita come in questa stagione e avremo il potenziale per stare nella parte sinistra”. Si passa poi a singoli, partendo da Mattia Destro: “Ha sofferto, sente il peso di essere l’investimento più importante del club. Voleva fare bene ed è stato frustrante per lui fermarsi con l’infortunio. Ma tornerà con una voglia matta di spaccare il mondo”. Chiusura, invece, su Daiwara: “Ha fatto una grande stagione, deve continuare a lavorare e ascoltare quello che gli si dice. Ha margini di miglioramento importanti”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy