Gastaldello: “La mia è stata una brutta stagione”

Gastaldello: “La mia è stata una brutta stagione”

Le parole del capitano a Repubblica

Stagione sottotono per Daniele Gastaldello, anche il capitano rossoblù è consapevole degli errori commessi durante l’anno e li ha candidamente ammessi in una intervista a Repubblica:

“Purtroppo la mia non è stata una gran stagione, anzi direi che è stata schifosa – ha ammesso – Il mio errore più grave è stato quello contro Kalinic, invece di strattonarlo dovevo lasciarlo tirare. In parità numerica non avremmo perso. Anche l’espulsione col Genoa è stata grave ma lì mi hanno fatto sbroccare. Non mi rimprovero niente perché ogni giorno vengo al campo e do il massimo. Le parole dopo il Milan? Ero arrabbiato per come l’avevamo buttata in vacca dopo lo svantaggio ma poi tutto finisce lì”.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy