Furio Zara: “Si sta trattando l’uscita di Corvino”

Furio Zara: “Si sta trattando l’uscita di Corvino”

Furio Zara, a “Quasi Goal”, parla della questione riguardante la partenza di Corvino per nuove destinazioni, insieme ad uno sguardo sulla squadra rossoblù e possibili colpi nel mercato.

Sull’addio del ds salentino a Bologna, Zara dice: “Si sta trattando l’uscita di Corvino e niente è ancora sicuro, ha ancora due anni di contratto, ci sono ancora 1 milione e 800 mila euro di liquidazione, il Bologna spera di non pagarli con Corvino che si accasa da qualche parte. Saputo spera che la situazione finisca presto, tutto ciò è come quello che accadde con Tacopina, che se ne andò con una lauta fuoriuscita“.

E sulle possibili destinazioni di Corvino, afferma: “Le possibilità per Corvino sono tre: Firenze, dove ha lasciato un buon ricordo e dove ha ricomposto la frattura; Palermo, ma da Zamparini bisogna sempre aspettarsi qualcosa di nuovo e il Lecce che è la casa di Corvino che non ha mai reciso il cordone ombelicale”.

Sui possibili rinforzi della squadra emiliana per il prossimo campionato, Zara fa questo punto della situazione: “Il Bologna ha chiuso con 33 gol, il peggior attacco del campionato. Dal 12 marzo, giorno dell’infortunio a Milano di Destro, non c’è stato un giocatore capace di rimpiazzarlo: per il Bologna può andare bene Muriel, a me piace molto, come Zapata“.

Aggiunge poi: “Letizia è un buon giocatore, andrebbe comunque a rinforzare l’organico, ma non è l’innesto di cui ha bisogno il Bologna. Soriano non verrà a Bologna, Biabiany è un vecchio pallino di Donadoni. Paredes a me piace molto, di lui s’è parlato molto come conguaglio per far arrivare Diawara a Roma: adesso è in tournee a Dubai e ha fatto dichiarazioni di voler tentare nuove avventure“.

Per quanto riguarda, infine, Mancosu, retrocesso con il Carpi ed Acquafresca, ancora sotto le Due Torri, Zara afferma: “Credo che non sia un problema ceder Mancosu in serie B, Acquafresca ha ancora un anno di contratto, se deciderà di lasciar passare così un altro anno“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy