Fuochi: “Addio a Corvino? Il Bologna si pentirà della sua scelta”

Fuochi: “Addio a Corvino? Il Bologna si pentirà della sua scelta”

Walter Fuochi ha discusso del mercato del Bologna e dell’addio a Corvino, scelta che la società rossoblù rimpiangerà quasi sicuramente.

Walter Fuochi di Repubblica, intervistato da Quasigol, ha parlato a lungo del Bologna e della squadra che la società rossoblù sta progettando per il prossimo campionato.
Alle domande riguardanti il mercato così ha commentato: “La linea societaria sarà dettata da Saputo ed è già chiara: acquistare giovani di prospettiva che possano dare in un futuro prossimo una plusvalenza importante. Il caso Diawara può essere un esempio lampante”.
Sui possibili acquisti così ha dichiarato: “A Bologna arriverà secondo me Biabiany: non fa tanti gol però Donadoni lo conosce e lo saprà valorizzare. Il giocatore è’ molto interessante – prosegue – ma ho paura che il suo arrivo implicherà la partenza di Giaccherini. Borini? E’ un giocatore che farebbe molto comodo ai rossoblù. Non so se sia compatibile con Destro: è un dubbio che eventualmente dovrà risolvere Donadoni.
Sul sostituto ideale di Diawara questo il commento rilasciato: “Valdifiori è un possibile sostituto. E’ in orbita nazionale da tempo. Ha una grande carriera davanti e qua a Bologna può fare bene”.
E sull’addio di Corvino ai colori rossoblù così conclude: “Il suo addio genererà dei rimpianti qua a Bologna. Ha fatto un buon lavoro. L’anno scorso aveva l’obiettivo di e così ha fatto”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy