Frattura alla mano per Donadoni

Frattura alla mano per Donadoni

Troppa la rabbia dopo il 5-1 di Torino, il mister rossoblu ha scagliato un pugno al muro procurandosi una frattura.

Altro acciacco in casa rossoblu, ma stavolta non si tratta di un giocatore. Bensì dell’allenatore, Roberto Donadoni. Il tecnico ha riportato una frattura alla mano, si è operato martedì scorso, infatti ieri si è presentato all’allenamento con una vistosa fasciatura.

La causa dell’infortunio? Il 5-1 di Torino-Bologna. Donadoni non ha preso bene la dura sconfitta coi granata e nello spogliatoio dell’Olimpico ha sfogato la sua rabbia scagliando un pugno contro il muro, procurandosi una piccola frattura. Nulla di grave, per fortuna. Il tecnico rossoblu non è il primo a farsi male per la rabbia post partita, in passato infatti episodi simili sono accaduti anche a Chimenti, Joaquin e il Cholo Simeone. A riportarlo è Stadio.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy