Francia: “E’ giusto che i tifosi mostrino il loro disappunto”

Francia: “E’ giusto che i tifosi mostrino il loro disappunto”

Marco Francia interviene alla trasmissione “Quasi Gol” parlando della brutta sconfitta rimediata dai rossoblù ieri sera nel posticipo serale.

Marco Francia, alla trasmissione “Quasi Gol”, esprime così il suo punto di vista sulla sconfitta patita dai rossoblù ieri sera: “Prestazione che è anche la sublimazione di quello che è stato il Bologna in questi mesi, abbiamo perso con l’ultima in classifica“.

Sull’assenza del bomber Mattia Destro, infortunatosi contro l’Inter il 12 marzo, Francia dice: “Destro potrebbe rientrare con la Roma come pure tra due o tre settimane, la situazione è stata gestita male dallo staff“.

Proseguendo la sua osservazione sul momento no della squadra emiliana: “Non facciamo gol a squadre come Verona, Frosinone e Carpi che hanno le peggiori difese del campionato, il Bologna sta facendo vedere di non essere una squadra: il passo falso di Bergamo si può mettere in conto, quello che s’è visto ieri sera è inaccettabile; il Bologna non è stata squadra, ha subito dal Verona che, da quello che s’è visto in campo, merita l’ultimo posto“.

Ed aggiunge: “E’ giusto che i tifosi mostrino tutto il loro disappunto per quello che hanno visto“.

Conclude con questa nota: “Senza Destro siamo orfani dell’unica punta che fa gol, che adesso serve come il pane, manca una seconda punta, è in calo Mounier; è una squadra stanca, in calo fisicamente e mentalmente“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy