Foscarini: “Abbiamo regalato il primo tempo al Bologna”

Foscarini: “Abbiamo regalato il primo tempo al Bologna”

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Sconfitta per 1-0, firmata Laribi, proprio come all’andata. E a mister Foscarini resta l’amaro in bocca: “Resta il rammarico per aver sprecato un tempo, ci siamo messi con un modulo speculare per contrastare il loro gioco ma siamo stati troppo timidi nel primo tempo, subendo il Bologna. Nel secondo tempo invece si è visto il Cittadella, dispiace per aver interrotto la serie positiva. Volevamo giocarla sul ritmo e sull’aggressività, non potevamo metterla sul piano del palleggio come è successo nel primo tempo perché poi la differenza si vede. Nella ripresa aumentando l’intensità siamo riusciti anche a manovrare la palla, ma ci siamo dimenticati di giocare da Cittadella nel primo tempo ed è quello il grande rimpianto”. Partita che poteva riaprirsi nella ripresa, con l’occasionissima capitata a Minesso, che si è infranta però sul palo: “Ovvio che gli episodi potevano cambiare tutto, come il palo di Minesso che, fosse entrato, ci avrebbe ridato entusiasmo. Il rammarico più grande rimane il primo tempo, ma mi sarebbe piaciuto giocarmela al 100% anche a livello fisico, viste le defezioni cui ho dovuto far fronte. Le parate di Coppola? Guardo spesso le altre partite, e mi sembra che loro hanno un grande portiere”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy