Ferrero-Morandi: “Rivali nel calcio, ma con fair play”

Ferrero-Morandi: “Rivali nel calcio, ma con fair play”

Ieri il cantante bolognese è stato ospite del presidente blucerchiato a Marassi.

Ieri la Sampdoria di Massimo Ferrero ha sconfitto per 3 a 1 il Bologna. Una sfida speciale per Gianni Morandi, tifosissimo rossoblu e grande amico del presidente blucerchiato: “Mi ha quasi adottato quando ero giovane – racconta  Ferrero in esclusiva a Samp TV -, gli facevo da autista anche se non avevo ancora la patente perché ero giovanissimo e lui chiudeva un occhio. Adesso siamo avversari nel calcio, ma viviamo questa rivalità con fair play: viva lo sport, viva la musica italiana e viva Gianni».

Lo ritrovo con lo stesso spirito di allora, sempre pronto a scherzare – ribatte il cantante bolognese e primo tifoso rossoblù -. Adesso ha anche l’impegno di essere il presidente della Sampdoria che sta portando avanti con successo e allora gli faccio i complimenti e un grosso in bocca al lupo per il prosieguo di questa avventura”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy