Fenucci su Corvino: “Se qualcuno non condivide la nostra filosofia di lavoro ce lo dica”

Fenucci su Corvino: “Se qualcuno non condivide la nostra filosofia di lavoro ce lo dica”

La parole dell’amministratore delegato del Bologna nell’ambito della conferenza stampa di presentazione del rinnovo con Faac

Intervenuto nel corso della conferenza stampa di presentazione del rinnovo della partnership con Faac, l’amministratore delegato del Bologna Claudio Fenucci ha parlato anche di alcune situazioni che riguardano il futuro del Bologna. Una di queste sembra essere la più spinosa e riguarda il futuro di Pantaleo Corvino.

Fenucci puntualizza un paio di concetti: “Noi come club abbiamo una politica molto rigida in termini di rapporti con la stampa. Su Corvino si è scritto molto, forse a sproposito visto che escono le teorie più disparate. Abbiamo fatto un percorso basato su due obiettivi: il primo tornare in Serie A, il secondo consolidare la nostra presenza in massima serie. Il club si è rinnovato profondamente, oltre a non presentare debiti di natura finanziaria, quindi il lavoro fatto è positivo. Mi fa specie vedere tanta confusione su alcuni media. Oggi nessun club può assegnare il monopolio di un’area a nessuno, ed è sempre stato così al Bologna da quando ci sono entrato. La confusione mediatica ha obbligato Saputo a specificarlo. Noi lavoriamo in questa ottica, se qualcuno ha il desiderio di continuare bene, altrimenti faremo altre scelte. Sotto questo punto siamo inamovibili. Il nostro attuale Ds è Corvino e lavora per il club, non ci sono muri dentro Casteldebole”.

Gli viene chiesto di Sabatini e di altri direttori sportivi, Fenucci ha risposto così: “Abbiamo frequentazioni continue con chi lavora nel nostro settore, ma fino a che non avremo chiaro il quadro interno non ci muoviamo. Se qualcuno ci comunicherà la sua difficoltà a lavorare in questo scenario di lavoro valuteremo le alternative. Credo che a qualcuno faccia comodo strumentalizzare alcune situazioni”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy