Fenucci: “Europa? Fatturiamo 40 milioni meno di chi è in lotta. La società valuta”

Fenucci: “Europa? Fatturiamo 40 milioni meno di chi è in lotta. La società valuta”

L’amministratore delegato del Bologna ha parlato degli obiettivi futuri della squadra

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Claudio Fenucci, amministratore delegato del Bologna, è intervenuto a margine del reportage di Repubblica sulle nobili decadute.

In questa sede ha avuto occasione di rispondere ad una domanda riguardante il futuro della società e gli obiettivi del Bfc nel medio-lungo termine: “Per lottare in Europa dovremmo avere un bilancio diverso. Al momento fatturiamo 40 milioni in meno delle squadre che stabilmente lottano per andarci, come Lazio e Fiorentina. Bisognerebbe effettuare un nuovo ciclo di investimenti, senza cedere i quattro o cinque migliori giocatori per almeno due o tre anni. La proprietà sta valutando questa possibilità”.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. soncini._211 - 3 mesi fa

    È il gatto che si morde la coda se non investi nella squadra non crei interesse e quindi non aumenti il fatturato derivato dai bonus che ricevi a partecipare alle competizioni europee ne dagli introiti delle partite ne dal mkt ecct per cui bisogna investire bene perché spesso oggi si è investito molto male !!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy