Fenucci: “Diawara? Non abbiamo bisogno di vendere. Sabatini? Lavorare con lui è stato bello, però….”

Fenucci: “Diawara? Non abbiamo bisogno di vendere. Sabatini? Lavorare con lui è stato bello, però….”

Claudio Fenucci ha ritirato il Premio Pietro Calabrese

A margine del Premio Pietro Calabrese, Claudio Fenucci si è fermato a parlare ai microfoni di Sky Sport:

“Quella appena terminata è stata una stagione positiva, vogliamo continuare a crescere con gli obiettivi tracciati alla società. Il futuro di Diawara? Ribadisco che non abbiamo bisogno di vendere, abbiamo già pianificato le risorse per la prossima stagione, ma nessun giocatore è incedibile. Se dovessero arrivare delle offerte ovviamente le prenderemo in considerazione. La situazione con Sabatini? Adesso come adesso dobbiamo risolvere il rapporto con Pantaleo Corvino, dopodiché, penseremo al sostituto. Mi chiedete se Walter Sabatini è il profilo che stiamo cercando? Sabatini ed io siamo arrivati insieme alla Roma e abbiamo fatto un buon lavoro per rilanciare il club che, ora come ora, si trova in una posizione decisamente diversa rispetto ad allora. Lavorare con lui stato piacevole. In questo momento però è legato alla Roma fino al 2017 e non credo che la società giallorossa abbia intenzione di lasciarlo libero”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy