Fabio Poli: «Giaccherini può sognare la maglia azzurra»

Fabio Poli: «Giaccherini può sognare la maglia azzurra»

L’ex attaccante rossoblù lancia il classe ’85: «Merita la Nazionale». E sul Bologna: «Dal prossimo anno è lecito sognare l’Europa».

Intervistato da Il Resto del Carlino, l’ex attaccante rossoblù Fabio Poli ha analizzato il momento magico attraversato dal Bologna. Protagonista indiscusso della rinascita felsinea è sicuramente Emanuele Giaccherini, che, smaltiti gli infortuni, ha ridato linfa alla manovra offensiva emiliana. «Sinceramente ero un po’ preoccupato dagli infortuni, ma mi auguravo con tutto il cuore che tornasse ad essere il grande giocatore che ha dimostrato di essere ai tempi della Juve. La voglia di vincere e le grandi qualità tecniche gli stanno permettendo di trascinare il Bologna». Esterno d’attacco come lo era Poli, Giak può sognare la maglia azzurra. «Penso che Giaccherini sia molto più bravo di me a livello di finalizzazione: Emanuele è un giocatore completo, merita la Nazionale».

Chiosa finale sul sogno europeo. «Quest’anno bisogna pensare a salvarsi mentre dal prossimo, anche grazie all’arrivo di un proprietario come Joey Saputo, è lecito sognare l’Europa». Piedi per terra quindi, ma dal prossimo anno il Bologna può sognare in grande.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy